24orenews Web E Magazine

Concerto straordinario di raccolta fondi

per la tutela e la valorizzazione dell’arte e della natura italiane

Grandi Orchestre Sinfoniche Internazionali

per Deutsche Bank a favore del FAI

Franz Welser-Möst

dirige la Cleveland Orchestra

Radu Lupu, pianista

Milano, Teatro alla Scala

Domenica 18 ottobre 2015, ore 21.00

E’ APERTO IL BOTTEGHINO

PROGRAMMA

Olivier Messiaen – Hymne

Ludwig van Beethoven – Concerto nr. 4 in G major op. 58

Richard Strauss – Also sprach Zarathustra op.30

Domenica 18 ottobre 2015, alle ore 21, appuntamento di grande prestigio al Teatro alla Scala di Milano, dove il Maestro Franz Welser-Möst dirigerà la Cleveland Orchestra con la partecipazione del pianista Radu Lupu in un concerto straordinario di raccolta fondi per sostenere il FAI – Fondo Ambiente Italiano nella sua attività di tutela e valorizzazione dell’arte e della natura italiane. In particolare, il ricavato di questo concerto sarà destinato alla gestione di Villa Necchi Campiglio, splendido bene del FAI nel cuore di Milano, gioiello architettonico degli anni Trenta progettato da Piero Portaluppi.  Una serata di grande musica, resa possibile grazie al generoso sostegno e alla preziosa collaborazione di Deutsche Bank, accanto al FAI per il settimo anno consecutivo, per un importante progetto che dal 2009 vede esibirsi al Teatro alla Scala, a favore della Fondazione, le maggiori orchestre sinfoniche internazionali dirette dai più apprezzati maestri del mondo. Quest’anno il concerto si inserisce nel “Festival delle Orchestre Internazionali per Expo” con cui il Teatro alla Scala porta a Milano, tra maggio e ottobre, le principali compagini europee e americane.  Protagonista del concerto di quest’anno la Cleveland Orchestra, eccellenza musicale statunitense stimata in tutto il mondo per la programmazione creativa e per l’impegno nel coinvolgere un pubblico giovane. Fondata nel 1918, l’Orchestra vanta dal 2002 la direzione musicale del Maestro Franz Welser-Möst e, grazie a tour, residenze, trasmissioni radiofoniche e registrazioni, è seguita da un uditorio ampio e affezionato. Sarà inoltre presente, in questa esclusiva serata, il pianista Radu Lupu: nato nel 1945 in Romania, è oggi un artista molto acclamato dal pubblico ed è considerato dalla critica internazionale uno dei musicisti più importanti della sua generazione. Il programma del concerto sarà di grande impatto: verranno eseguiti Hymne diOlivier Messiaen e Piano Concerto n. 4 in G major op. 58di Ludwig van Beethoven. A seguire, dopo un breve intervallo, la partitura Also sprach Zarathustra op. 30 di Richard Strauss.

COSTO DEL BIGLIETTO

Iscritti FAI da 60 a 250 Euro; non Iscritti da 70 a 280 Euro

Riduzioni per giovani fino a 26 anni da 45 a 150 Euro

Il FAI ringrazia per il generoso sostegno e la preziosa collaborazione Deutsche Bank.

Con il Patrocinio di Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano e Comune di Milano.

Per informazioni e prenotazioni:

FAI tel. 02.467615 270/237 da lunedì a venerdì 10.00 – 17.00;

concerti@fondoambiente.it

VIVATICKET – Call Center 892.234 da lunedì a venerdì ore 9-19, sabato ore 9-14

     www.vivaticket.it

CIRCUITO DI PREVENDITA VIVATICKET

Per ulteriori informazioni www.fondoambiente.it