Itamar Golan
Itamar Golan

ITAMAR GOLAN

pianoforte

Da oltre due decenni, Itamar Golan collabora con gli strumentisti più rinomati dei nostri tempi. Ha ricevuto grandi riconoscimenti per il suo lavoro, suonando nei più prestigiosi palcoscenici del mondo ed è diventato uno dei più ambiti pianisti della sua generazione.  Nato a Vilnius, in Lituania, è emigrato in Israele con la sua famiglia quando aveva un anno. Lì ha iniziato i suoi studi musicali, presentando il suo primo concerto a Tel Aviv all’età di 7 anni.

Itamar Golan ha vinto numerose volte la borsa di studio dell’American-¬Israel Cultural Foundation, che gli ha permesso di studiare con Emmanuel Krasovsky e con il suo mentore per la musica da camera, Chaim Taub,. La sua formazione è proseguita negli Stati Uniti dove ha studiato con Leonard Shure, grazie a una borsa di studio del Conservatorio New England di Boston. La musica da camera è sempre stata la grande passione di Golan sin da piccolo, ma si è esibito anche come solista con alcune delle principali orchestre quali: Israel Philharmonic e The Berlin Philharmonic sotto la direzione di Zubin Mehta, Royal Philharmonic diretta da Daniele Gatti, l’Orchestra Filarmonica della Scala, The Vienna Philharmonic sotto la direzione di Riccardo Muti e la Philarmonia Orchestra direttore Lorin Maazel.  Negli anni ha collaborato con artisti del calibro di Vadim Repin, Maxim Vengerov, Julian Rachlin, Mischa Maisky, Shlomo Mintz, Ivry Gitlis, Ida Haendel, Kyung Wha Chung, Sharon Kam, Janine Jansen, Martin Frost e Torleif Thedeen.  Partecipa regolarmente a festival musicali internazionali di notevole prestigio, come quelli di Salisburgo, Verbier, Lucerna, Tanglewood e Ravinia. Sul piano discografico, ha effettuato numerosi incisioni per etichette come Deutsche Grammophon, Warner Classics, Decca, Teldec, EMI e Sony Classical.

Itamar Golan è stato nominato docente della Manhattan School of Music nel 1991, diventandone uno degli insegnanti più giovani, dal 1994 insegna musica da camera al Conservatorio di Parigi. Attualmente risiede nella capitale francese dove è coinvolto in numerosi progetti artistici.