Francesco Il Lupo...

STATION 2 STATION – Le Vie delle Arti è un viaggio fatto di eventi sia popolari sia di avanguardia che si svolgeranno fino a venerdì 23 dicembre 2022.

Promosso da Il Mutamento, Station 2 Station è realizzato da un ampio partenariato di professionisti delle arti e del sociale attivi nell’educativa territoriale, nell’animazione interculturale, nell’empowerment, e nel community building.

Muovendosi nella dialettica nomadismo/stanzialità, Station 2 Station riprogetta i luoghi di margine, costruendo una nuova consapevolezza delle potenzialità lavorative, culturali e sociali presenti in essi. Il tema del futuro prossimo caro alla fantascienza, ispira una progettualità narrativa che immagina il domani nei luoghi concreti attraversati, ipotetiche stazioni di un viaggio interstellare inclusivo che crei scambi e faccia crescere radici, innovazione e lavoro.

Venerdì 23 settembre a Chianocco (To), alle ore 17,30 presso il Centro Nad si esibirà Amandine Delclos con lo spettacolo teatrale Francesco, il lupo e il Principe Siddhartha. Drammaturgia e regia di  Giordano Vincenzo Amato. Musiche dal vivo Claudio Micalizzi.

Dasa è nato in Umbria, a Monteleto, vicino a Gubbio e della sua nascita ricorda quello che solitamente nessuno ricorda! Non solo, sa anche che il suo nome è stato udito molto lontano.
Il piccolo Dasa ama le storie antiche: quelle che riceve e quelle che racconta. Storie di lupi, uomini coraggiosi, caprette e sacerdoti.
Fa incontri ordinari e straordinari ma soprattutto sogna. Dasa fa dei sogni molto strani, che non racconta mai a nessuno, sogna delle montagne altissime e innevate e degli animali che non ha mai visto in Umbria e forse esistono solo nella sua fantasia, Dasa sogna il Tibet!
Ma Dasa sogna o ricorda?
Le risposte arrivano da lontano e …. l’avventura comincia.

Info al numero 351.5737937