supermercato24
Supermercato24

I personal shopper di Supermercato24 attualmente attivi – nelle 35 province italiane in cui il servizio è presente – sono oltre 1.700 e, considerando anche l’inevitabile turnover dovuto all’emergenza Covid-19, il reclutamento è costante: negli ultimi due mesi, sono stati circa 1.300 i nuovi shopper entrati a far parte della Community, il 40% dei quali nelle province di Milano, Roma e Torino, il restante 60% distribuito tra le altre aree coperte. Dall’inizio del lockdown, i personal shopper hanno gestito con cura e impegno la grande mole di richieste del periodo, consentendo alle persone – soprattutto a quelle in difficoltà e più esposte – di ricevere la spesa a casa senza spostarsi dalle proprie abitazioni, rispettando quanto disposto dalle misure governative. Il personal shopper di Supermercato24 è un vero e proprio consulente della spesa per coloro che si affidano al servizio: prende in carico l’ordine, si reca al supermercato prescelto per effettuare la spesa e interagisce con il cliente per proporre le sostituzioni di eventuali prodotti mancanti nel punto vendita. Con la libertà di definire orari, area e modalità di lavoro senza alcuna restrizione, lo shopper è un lavoratore autonomo che collabora con Supermercato24 con un rapporto di lavoro flessibile, perfetto per integrare questa attività ad altre occupazioni lavorative o per conciliarla con le proprie esigenze personali. Gli shopper sono anche utenti della piattaforma, senza i quali il servizio non sarebbe possibile: per questo, Supermercato24 si impegna costantemente per offrire loro un’occasione di lavoro con un compenso competitivo e gratificante, investendo in team, risorse e processi dedicati che garantiscano loro la miglior esperienza possibile. I profili generalmente hanno un’età compresa tra i 35 e i 60 anni – con un’alta percentuale di donne – e uno dei requisiti per la selezione è quello di essere dotati di auto e mezzi propri.

Per entrare a far parte della squadra di shopper di Supermercato24 è possibile inviare la propria candidatura compilando il form sulla pagina dedicata della piattaforma. Il processo di selezione viene temporaneamente gestito interamente da remoto, attraverso video di formazione e conseguenti test online a risposta multipla; prima dell’avvio della collaborazione, Supermercato24 fornisce allo shopper tutte le informazioni utili e necessarie al corretto svolgimento dell’attività e organizza incontri (ora virtuali) con i rispettivi City Manager responsabili. A seguito delle selezioni, gli shopper vengono inseriti nella Community e ricevono a domicilio il proprio kit. Una volta attivato, lo shopper rimane in costante comunicazione con il team attraverso un’app dedicata e a tool di messaggistica.Le misure adottate da Supermercato24 per garantire la sicurezza degli shopper In questo momento di emergenza, per garantire in primo luogo la salute e la sicurezza dei propri collaboratori e dei clienti, Supermercato24 ha avviato una serie di misure speciali, in aggiunta a quelle già attive ordinariamente.Nello specifico, le misure di sicurezza prevedono:

● una copertura assicurativa integrativa, per garantire indennità in caso di ricovero, convalescenza o interruzione dell’attività per gli shopper che risultino positivi al Covid-19 o che abbiano necessità di rimanere in quarantena;
● distribuzione di kit con mascherine e guanti a tutti i nuovi shopper e a chi ne abbia fatto richiesta, per un totale di 2.000 kit distribuiti ad ora; l’azienda, inoltre, ha effettuato un rimborso a tutti gli shopper che, prima della distribuzione dei kit, abbiano dovuto acquistare autonomamente i presidi di protezione.