Daniela Javarone e Giuseppe Sala
Daniela Javarone E Giuseppe Sala

Come da tradizione, anche quest’anno il 6 gennaio, all’hotel Principe di Savoia, grazie all’interessamento della madrina dei City Angels Daniela Javarone, si svolgerà la Befana del clochard. Nel salone principale dell’albergo di Piazza Repubblica,  200 senzatetto, mangeranno i piatti cucinati per loro da Christian Garcia, chef personale del Principe Alberto di Monaco, venuto apposta dal Principato. I piatti saranno rigorosamente vegetariani, come segno di amore verso il pianeta e gli animali, e realizzati con la verdura dell’orto del Principe Alberto.
I clochard verranno serviti ai tavoli da 25 studenti delle scuole. Con loro, a servire con la pettorina dei City Angels, anche vari personaggi istituzionali, tra cui il viceministro Stefano Buffagni, la vicesindaco di Milano, Anna Scavuzzo, gli assessori regionali Stefano Bolognini, Riccardo De Corato e Giulio Gallera; il provveditore agli studi già ministro dell’istruzione, Marco Bussetti; e il magistrato Alberto Nobili. Tra i volti noti, il giornalista gastronomo Edoardo Raspelli, i cantautori Marco Ligabue, Ivana Spagna, Ivan Cattaneo, Oscar Giammarinaro degli Statuto, Ylenia Lucisano e Rosmy; i conduttori Maria Teresa Ruta e Raffaello Tonon; gli attori Enrico Beruschi, Stefano Chiodaroli, Maurizio Colombi e Beppe Convertini.

Come da tradizione, anche quest’anno il 6 gennaio, all’hotel Principe di Savoia, grazie all’interessamento della madrina dei City Angels Daniela Javarone, si svolgerà la Befana del clochard. Nel salone principale dell’albergo di Piazza Repubblica,  200 senzatetto, mangeranno i piatti cucinati per loro da Christian Garcia, chef personale del Principe Alberto di Monaco, venuto apposta dal Principato. I piatti saranno rigorosamente vegetariani, come segno di amore verso il pianeta e gli animali, e realizzati con la verdura dell’orto del Principe Alberto.
I clochard verranno serviti ai tavoli da 25 studenti delle scuole. Con loro, a servire con la pettorina dei City Angels, anche vari personaggi istituzionali, tra cui il viceministro Stefano Buffagni, la vicesindaco di Milano, Anna Scavuzzo, gli assessori regionali Stefano Bolognini, Riccardo De Corato e Giulio Gallera; il provveditore agli studi già ministro dell’istruzione, Marco Bussetti; e il magistrato Alberto Nobili. Tra i volti noti, i cantautori Marco Ligabue, Ivana Spagna, Ivan Cattaneo, Oscar Giammarinaro degli Statuto, Ylenia Lucisano e Rosmy; i conduttori Maria Teresa Ruta e Raffaello Tonon; il gastronomo Edoardo Raspelli; gli attori Enrico Beruschi, Stefano Chiodaroli, Maurizio Colombi e Beppe Convertini.

Raffaella Parisi