alessandro negrini
Alessandro Negrini

Alessandro Negrini

Regista e poeta, nasce a Torino e dal 2001 si trasferisce in Irlanda del Nord. I suoi lavori più conosciuti parlano di esclusione sociale e senza tetto, e sono una combinazione di documentari, fiction e poesia. Tra questi: Immagini (1998),  Posta Pioritaria (2000), The House of Phrases (2001) vincitore come miglior cortometraggio internazionale online al 14° Foyle Film Festival, Lies and Waves (2003) un film sul sottile confine tra la pazzia e la normalità, tra i vincitori ad Anteprima Spazio Torino.

Tra il 2006 e il 2008 scrive e dirige “Paradiso”, un lungometraggio documentario sulla vita del quartiere del Fountain nella città di Derry, Irlanda del Nord. Vincitore come miglior documentario in concorso al Slow Film Festival, Eger (Ungheria). Attualmente collabora come regista indipendente con la BBC e RTE. Paradiso, il suo ultimo, pluripremiato documentario, è stato commissionato dalla BBC ed ha avuto riconoscimenti in tutto il mondo, selezionato in oltre 40 festival e vincendo 15 premi internazionali.

Leggi  l’intervista di Antonella Molinaro: 

Prima parte                          Seconda parte