Taycan Centro Porsche Firenze

Successo al di là di ogni aspettativa per “Taycan by the Sea”, la serata esclusiva attesissima dalla community toscana del lusso, che si è tenuta mercoledì 29 luglio al Twiga Beach Club di Marina di Pietrasanta.
L’evento, curato da Laura Tartarelli, è stato organizzato da Auto In Group Srl, storica concessionaria fiorentina e punto di riferimento Porsche per le zone di Firenze, Prato, Pistoia, Arezzo, Siena, Livorno e Grosseto. Occasione per presentare al pubblico la nuova Taycan, il primo modello a emissioni zero della Casa di Stoccarda.
Grazie al suo amore per l’arte e per le auto sportive e alla passione nel suo lavoro, Benedetta di Paolo (presidente del Cda dell’Azienda) ha trasformato questa realtà, più che in una semplice concessionaria, nel fulcro di una vera e propria community del lusso.
L’amore per i motori e un’atmosfera da sogno, impreziosita da opere d’arte uniche nel loro genere, hanno reso la serata esclusiva e una vera e propria ode all’arte e alla bellezza, alla quale hanno partecipato quasi cento ospiti tra clienti e altri appassionati del brand Porsche.
Leitmotive dell’evento è stata la “sostenibilità”, un tema sempre più caro anche al mondo delle auto di lusso, come spiega Benedetta di Paolo: «Sul tema della mobilità elettrica il Centro Porsche Firenze sarà uno dei primi ‘Hub’ autorizzati in Italia per l’assistenza e la riparazione delle batterie dei veicoli ibridi ed elettrici. Inoltre sta lavorando assieme a Porsche e agli altri dealer italiani a un progetto per la creazione di una rete di ricarica sul territorio che percorrerà tutto lo stivale dal Brennero fino a Palermo».
Durante la serata i presenti hanno potuto anche ammirare le opere di alcuni artisti di fama internazionale. Erano esposte 2 opere di Sabrina Ferrari: “Bull-dolzer”, un toro in acciaio corten, di quasi 2 metri di lunghezza, a simboleggiare la forza e la potenza di Taycan e “Aggressività”, una puledra in bronzo patinato che rappresenta le giumente di Stoccarda, animali iconici di Porsche. Daniele Basso ha invece presentato “Achill” un’aquila in acciaio lucidato a specchio a mano, come simbolo e di velocità e di precisione della Porsche. In mostra anche Sandro Gorra con “Loser” una giraffa in resina laccata, dal catalogo “Noi giraffe nude” dedicata alla location che ha ospitato l’evento, il Twiga che ha la giraffa come simbolo di bellezza e unicità. Presente anche l’opera di Kim Seung-Hwan “Harmony”, un bronzo patinato dedicato all’armonia che trova forma nella bellissima auto Porsche “Taycan”. Insomma un modo per esaltare la bellezza di forme e la creatività che uniscono il mondo dell’arte a un’auto unica come Taycan.

Taycan – la Regina della serata

Taycan è il primo modello a emissioni zero della casa di Stoccarda ed è espressione di una tecnologia innovativa, capace di coniugare passione per le prestazioni e rispetto per l’ambiente.
Il concept della nuova Taycan affascina anche per la sua infrastruttura di ricarica intelligente, la connettività e la tecnologia moderna, ma soprattutto per l’esperienza di guida unica che solo una vera auto sportiva può dare.
Tre i modelli lanciati sul mercato: la Turbo S da 761 Cv, la Turbo con 680 CV e l’ultima arrivata Taycan 4S che ha una potenza di 530 CV. Info: 055.308328.

Auto in Group – Eccellenza dal 1989

Auto In Group Srl è concessionaria ufficiale e punto di riferimento Porsche dal 1989 per le zone di Firenze, Prato, Pistoia, Arezzo, Siena, Livorno e Grosseto. Ma grazie anche al lavoro di Benedetta di Paolo, presidente del Cda dell’azienda, è diventata con il tempo un vero e proprio punto di riferimento per la community del lusso di tutta la Toscana e oltre.
L’obiettivo dell’azienda è mettere a disposizione dei clienti un’esperienza in materia di prodotto e di servizio tra le più mature e specializzate reperibili sul mercato, offrendo il massimo in termini di vendita, assistenza e ricambi originali.
La centralità del cliente è uno dei punti di forza di Auto In Group Srl ed è per questo che chi acquista un’automobile entra a far parte di un una grande famiglia che condivide la passione per la sportività, l’emozione della guida e la voglia di stare insieme, una vera e propria community di appassionati di automobili sportive, un “club” esclusivo di lusso, cultura e relazioni.

Laura Tartarelli Art Gallery Centro Porsche Firenze

Chi è Laura Tartarelli

Laura si definisce un’appassionata d’arte. È cresciuta respirando l’arte sin da bambina accanto al padre – maestro di cera di artisti del calibro di Arnaldo e Giò Pomodoro, Fernando Botero e Igor Mitoraj – al nonno e allo zio, artigiani del marmo nei prestigiosi laboratori della Versilia. Laura ha aperto la sua prima galleria a Forte dei Marmi in via Pascoli e ha presentato opere di Dalì, del gruppo Gutai, del maestro Igor Mitoraj, di Maria Gamundi ma anche di artisti emergenti. Oltre a collaborare con architetti e artisti di fama internazionale, ha scoperto il talento di Lunart (nome d’arte di Luna Berlusconi) lanciandola come artista emergente. Dal 2018 ha aperto a Pietrasanta lo spazio Laura Tartarelli Art Gallery.