120 anni senza Verdi Gran Hotel Et Milan 2021

Giuseppe Verdi e la città di Milano, un forte e significativo legame.

Il noto maestro mori’ nella sua stanza al Grand Hotel et de Milan di Via Manzoni dove aveva scelto l’albergo sin dal 1872 come sua residenza milanese.

A 120 anni dalla morte, il Grand Hotel vuole ricordare il Giuseppe Verdi come una persona capace di unire ed ispirare un intero popolo, un uomo la cui umanità è profondamente espressa dallo sguardo sempre comprensivo verso i tormentati protagonisti delle sue opere, come è “tormentato” il periodo attuale, ma storia e tradizione non si “fermano” e, soprattutto, non si dimenticano,  per questo, domani (mercoledì 27 gennaio), l’albergo celebra, a porte chiuse, 120 anni senza Verdi.

La finestra della camera del maestro, che affaccia su via Manzoni, resterà aperta e da lì si udiranno le note delle sue Opere: arie e cori che parlavano ai cuori e alle coscienze e che furono di grande ispirazione per i Padri della nostra Patria.

Raffaella Parisi