c93ed7 915bdd1580974ce2a9b6fd5f5fde820b mv2

IALTY by Mara Dei Boschi:

lo specialty coffee arriva a Baroloc93ed7 bf652932e97e4cec9528ddd6fa3ae499 mv2

Ha aperto a fine maggio a Barolo un nuovo punto di riferimento nel mondo degli Specialty Coffe: è IALTY by Mara dei Boschi. Una nuova roastery con caffetteria specialty che porterà nelle Langhe il profumo del caffè di qualità.  Un luogo che vuole essere ritrovo e spazio di divulgazione di una cultura del caffè e dei prodotti artigianali con cui Mara dei Boschi ha saputo costruire la sua identità.  IALTY è un nuovo marchio di Specialty Coffee che ha debuttato sul mercato nell’autunno 2020, e che fino a oggi è stato venduto online e nei punti vendita torinesi di Mara dei Boschi.  Una nuova linea di caffè con cinque proposte frutto di una lunga attività di ricerca e selezione. Prodotti dalle caratteristiche specifiche, che vogliono trasformare l’esperienza di un caffè in un viaggio tra aromi nuovi in Paesi lontani.  Oggi IALTY trova casa a Barolo, in una caffetteria che vuole essere sia un luogo conviviale dove riscoprire il piacere di un buon caffè, che uno spazio di incontro culturale capace di creare sinergie tra il mondo dell’enogastronomia, quello dell’arte e quello dello sport.  A partire da settembre, la caffetteria di IALTY by Mara dei Boschi a Barolo si trasformerà anche in una roastery , la prima di caffè specialty sul territorio, con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento, didattico ed esperienziale, sul mondo del caffè di qualità.

IALTY – Il progetto

IALTY vuole esprimere la partecipazione italiana a un movimento che si sta affermando con determinazione al di fuori dei confini nazionali e che concepisce il caffè di qualità come prodotto di uso quotidiano. Un rituale che non è possibile ridurre a un consumo frettoloso, da rispettare nei suoi tempi e nei suoi gesti, dando la possibilità al visitatore di sperimentare e conservare la dimensione simbolica dell’attesa e della condivisione, non limitando il caffè a un gesto sbrigativo.  Ma IALTY non è solo un luogo dedicato agli specialty coffee, è soprattutto un progetto culturale, l’esito delle esperienze e della crescita di un gruppo di lavoro costituito e consolidatosi nell’ambiente di Mara dei Boschi, che ha deciso ora di dedicarsi anche al caffè di qualità ponendosi in un dialogo aperto ai visitatori e alle realtà estere, per sviluppare insieme un nuovo modello di condivisione fondato sulla qualità delle esperienze e sul loro potenziale arricchente e stimolante.  Questo gruppo, con i suoi laboratori del gelato e del cioccolato, ha compreso il potenziale degli ambienti di sperimentazione e commistione, riconoscendo il valore della contaminazione di ricerche, saperi ed emozioni. IALTY offrirà quindi un nuovo spazio di scoperta in uno scenario unico, esprimendo soprattutto la consolidata dedizione di questo territorio per la qualità e la condivisione, dialogando con i visitatori e i produttori che con il loro impegno hanno reso questo luogo un riconosciuto centro di qualità senza pari, e aggiungendo un nuovo prodotto alla lista delle eccellenze disponibili nel cuore delle Langhe.

IALTY – Roasted in Barolo

A Barolo IALTY approda con un progetto tutto nuovo: una caffetteria dove apprendere le varie sfumature del caffè, riscoprire il piacere di una pausa in compagnia e trasformare una tazza di caffè in un’esperienza. Uno spazio divulgativo che racconti la complessità di un prodotto raro e di valore.  IALTY, piantando le sue radici a Barolo, si pone l’obiettivo di far diventare la sua roastery un punto di riferimento sul mondo del caffè specialty.

Non solo: IALTY vuole diventare un hub multiculturale, che raccolga voci di produttori del territorio, di artisti, di designer, e che si nutra di tutto questo restituendo al caffè quel ruolo di rito che ha per tradizione, una tazza intorno alla quale chiacchierare di cose belle e raccontarsi storie: quello che cambia rispetto a quest’immagine è solo che nella tazza ci sarà uno specialty coffee.  “Abbiamo immaginato la nostra roastery con caffetteria come uno spazio che racchiuda tanti contenuti diversi: il caffè, l’arte, la bellezza, il culto delle cose buone”, spiega Riccardo Ronchi, fondatore di IALTY e di Mara dei Boschi, che dal mondo dell’arte arriva e che ha sempre lavorato con i giovani artisti, come testimoniano anche molti dei progetti nati in piazza Carlo Emanuele II. “Raccontare un mondo singolo può essere noioso, mentre più mondi che si incontrano creano curiosità.

Per questo IALTY, oltre all’obiettivo di diventare la torrefazione italiana punto di riferimento del caffè di qualità, vuole anche aprirsi alla contaminazione. Con il mondo dell’arte, ad esempio, costruendo i suoi spazi in funzione di un approccio artistico: la caffetteria sarà pensata come uno studio d’artista, la roastery come una galleria e lo spazio esterno come un palcoscenico di presentazione degli artisti. Ma il dialogo che IALTY vuole portare avanti è anche quello con il mondo della gastronomia e dei viticoltori, che delle Langhe hanno fatto gran parte della fortuna.Proprio per costruire queste molteplici contaminazioni, IALTY verrà pensato come uno spazio aperto che tutti i venerdì aprirà le porte a chi vuole provare in prima persona l’esperienza della tostatura del caffè, e che si metterà a disposizione del grande mondo dell’arte e della cultura, creando interessanti occasioni di incontro.

“Le Langhe sono internazionalmente riconosciute come una destinazione in cui scoprire l’eccellenza dell’enogastronomia del nostro territorio”, spiega Riccardo Ronchi, “con il nostro progetto speriamo di poter aggiungere un nuovo prodotto di qualità alla lista delle cose buone da degustare a Barolo e dintorni”.  Proprio per connettersi con il territorio, la caffetteria di IALTY by Mara dei Boschi proporrà al pubblico anche alcuni vini al calice. “Un omaggio ai produttori della zona”, spiega Riccardo Ronchi. Ma il cuore di tutto, ovviamente, sarà lo Specialty Coffee. “Inizieremo con cinque referenze, che si potranno degustare per riscoprire una materia prima che noi Italiani amiamo molto, ma che troppo spesso sottovalutiamo: il caffè”. A settembre poi IALTY partirà con la sua roastery: una torrefazione artigianale che proporrà periodicamente nuovi caffè, e che sarà a disposizione del pubblico e dei ristoratori che potranno creare la loro miscela personalizzata.

IALTY – I progetti artistici e culturali

I progetti artistici saranno realizzati in collaborazione con Case Chiuse by Paola Clerico, piattaforma nomade di produzione e consulenza nell’ambito delle arti contemporanee, con il fine di sostenere gli artisti promuovendo la diffusione del loro lavoro. Questo “vagare”, sia fisico che mentale, fondato sulla collaborazione con differenti realtà, è fonte di grande ispirazione e libertà di azione. Unendo l’eccellenza che caratterizza IALTY alla ricerca di Case Chiuse by Paola Clerico, artisti internazionali saranno invitati a confrontarsi con le meraviglie del Barolo, dall’eredità culturale di questa terra al paesaggio, dall’ambiente all’enogastronomia al caffè. Le opere saranno selezionate per la loro capacità di creare un dialogo tra gli spazi di IALTY e i visitatori, con l’intento di arricchire e stimolare la scoperta di questo luogo nel cuore del Piemonte.

Il mondo dello specialty coffee trova con IALTY anche altri tipi di commistioni, come ad esempio quella con il mondo dello sport, grazie alla partecipazione nel progetto di Oliviero Alotto, atleta e ambientalista che si è cimentato in imprese come la traversata della Groenlandia, di corsa e in canoa, per sensibilizzare l’opinione pubblica verso i temi ambientali e raccogliere fondi per gli orti equo solidali in Africa.

Con IALTY Oliviero Alotto legherà la sua attività sportiva alla ricerca di caffè verdi in giro per il mondo. Il prossimo progetto in programma, ad esempio, è una corsa tra le piantagioni del Ruanda, una performance ricca di significato, che vuole anche dimostrare l’importanza di un alimento come il caffè nella dieta di uno sportivo. Infatti, le proprietà salutari del caffè di qualità portano giovamenti anche sotto sforzo fisico, integrando sostanze utili per le funzionalità corporali e migliorando le prestazioni atletiche.

Come dimostrano tutti questi progetti che hanno il cuore della loro rete nella nuova roastery di Barolo, IALTY nasce dalla commistione di realtà apparentemente distanti, che nel loro incontro hanno voluto vedere una possibilità di crescita e sperimentazione, con lo scopo e la volontà di proporre un’esperienza memorabile che non preveda consumatori, ma concepisca il visitatore come soggetto attivo di un’esplorazione a più livelli, che non riguarda solo il caffè di qualità, ma molto altro: scoprire l’arte e il caffè, assaporare i prodotti della dedizione dei produttori langaroli e trascorrere il proprio tempo in un luogo bellissimo, nell’ottica della condivisione della valorizzazione reciproca delle esperienze e dei saperi.

Cos’è IALTY, un nuovo marchio di Specialty Coffee

IALTY, nuova linea di Specialty Coffee realizzata nel rispetto del protocollo di assaggio SCA (Specialty Coffee Association), ha debuttato sul mercato nell’autunno 2020. Un prodotto di eccellenza, ricavato attingendo a diverse aree di produzione e seguendo la precisa stagionalità delle piante, con il fine ultimo di preservare le peculiarità aromatiche in tazza. Ogni caffè proposto da IALTY conserva la propria identità e tutti gli elementi che ne rendono tracciabile la varietà, la piantagione, la regione di provenienza e il processo di lavorazione.  “L’obiettivo è quello di individuare caffè speciali dal profilo organolettico estremamente ricco, riconoscibili per unicità ed esenti da difetti primari nella filiera produttiva”, spiega Riccardo Ronchi, fondatore di Mara dei Boschi e parte del team di IALTY. “Vogliamo valorizzare le caratteristiche naturali e gli aromi di ciascun chicco: per questo stiamo lavorando a una cura del prodotto unica e molto attenta”.

“Non si tratta soltanto di amore per la materia prima”, prosegue Oliviero Alotto. “C’è anche il tema, fondamentale, delle certificazioni ambientali, per cui con questo progetto vogliamo impegnarci in prima linea per la diffusione di un’agricoltura natura e sostenibile”.  Per il suo debutto al pubblico, IALTY sceglie cinque proposte frutto di una lunga attività di ricerca e selezione. Prodotti dalle caratteristiche specifiche, che vogliono trasformare l’esperienza di un caffè in un viaggio tra aromi nuovi in Paesi lontani.

FLORA | Brasile
Producers: Paulo Lorenco Da Silva
Region: Nova Resende sul de minas
Farm: Sitio penha natural
Altitudine: 1100
Cultivar: Yellow Catuai
Process: Natural
Taste notes: Note di cioccolato, leggero corpo cremoso, delicato retrogusto di erbe

GISHA | Burundi
Producers: Bugestal
Region: N’Gozi Province, Tangara Commune
Farm: Gisha Station
Altitudine: 1650 – 1700
Cultivar: Red Bourbon
Process: Natural
Taste notes: Strawberry, double cream, vanilla

ORFIRIA CARDONA | Colombia
Producers: Orfiria Cardona
Region: Baja Esmeralda, Risaralda
Farm: Miraflores Madrid
Altitudine: 1850 – 2000
Cultivar: Castillo Rosario, Catimor
Process: Washed
Taste notes: Red apple, melon, macadamia

GITO | Rwanda
Producers: Muraho
Region: Nyamasheke District
Farm: Kilimbi
Altitudine: 1600 – 1650
Cultivar: Red Bourbon
Process: Natural
Taste notes: Plum, caramel, cocoa.

MALABE | Timor Leste
Producers: Atsabe Community Wet Mill
Region: Atsabe, Ermera
Farm: Malabe Village
Altitudine: 1700 – 1800
Cultivar: Hybrido de Timor – Typica
Process: Malabe honey
Taste notes: Green apple, almond, elderflower

Specialty Coffee: di cosa si tratta:
Per “specialty coffee” si intende un caffè monorigine 100% arabica prodotto in microlotti dove vengono individuati il territorio e il singolo produttore, esattamente come avviene per il vino. Esiste una scala di valutazione dei caffè, che arriva a cento punti: si considerano “specialty coffee” quei caffè che valgono più di 80 punti.

Per essere “specialty coffee” il caffè, dopo essere stato raccolto, deve seguire un processo di lavorazione in cui ogni passaggio rispetta un disciplinare: l’essiccatura, la tostatura e infine la fase di estrazione, sia essa fatta in espresso, in V60, kemex o con qualsiasi altro metodo. Normalmente un caffè specialty si degusta utilizzando una tazza grande. Non troverete in questa tazza i principali difetti dei caffè comuni: amarezza, astringenza, bruciato. Al contrario potrete apprezzarne aromi e sentori che si differenziano rispetto al Paese di produzione e al territorio di provenienza, che variano in base all’altitudine, al terreno dove vengono coltivati, al metodo di essiccazione, all’estrazione e molto altro.

Mara dei Boschi:
Mara dei Boschi è un laboratorio artigianale, esperienziale e di ricerca nei mondi del gelato, del cioccolato e degli specialty coffee. Nato a Torino nel 2012, negli anni il progetto Mara dei Boschi è stato premiato dalla critica (Tre Coni Gambero Rosso, Maestri del Gusto dal 2015) ma soprattutto dal pubblico, che ha capito e apprezzato il progetto e ha permesso a Mara dei Boschi di crescere, aprendo tre diversi punti vendita in città e inaugurando un e-shop di grande successo.

WOE ITALY

IALTY BY MARA DEI BOSCHI
vicolo San Giovanni 1, Barolo
t.3292557079
www.ialty.it