OSSERVATORIO NAZIONALE BULLISMO
Osservatorio Nazionale Bullismo

 

 

 Rai Gulp

insieme ai CAMPIONI OLIMPICI CONTRO IL CYBERBULLISMO

 SENATO DELLA REPUBBLICA

PRESENTAZIONE CAMPAGNA 2016 

Roma: Il 25 Gennaio 2016, alle ore 16.00, presso la “Sala Capitolare” del Senato -Piazza della Minerva, 38 – verrà presentato il progetto ELIOS: ENERGIA OLIMPICA CONTRO IL CYBERBULLISMO realizzato dall’Osservatorio Nazionale Bullismo e Doping in collaborazione con Facebook Italia, Istituto di Credito Sportivo, TIM Italia e “noisiamoenergia” e con il patrocinio di Rai Gulp.

La quarta Campagna di Prevenzione dell’Osservatorio Nazionale sarà centrata sul fenomeno dilagante del cyber bullismo che, in questo particolare periodo storico, interessa migliaia e migliaia di giovani.

L’ISTAha diffuso i dati sulle principali cause di morte in Italia riferiti al 2012 e che vede come seconda causa più frequente il suicidio, con il 14% del totale tra i maschi e il 10% tra le femmine tra i 15 e i 24 anni. Un disagio giovanile sempre più crescente e sempre più forte tra i nostri giovani nativi digitali, un fenomeno da arginare che molto ha a che fare con bullismo e cyber bullismo.

L’Osservatorio Nazionale Bullismo e Doping, quindi, vuole interagire con i giovani portandole esperienze dei Campioni nelle scuole, esaltandone le virtù …..ma soprattutto le capacità di chi ha saputo fare tesoro delle sconfitte per conseguire un successo senza scorciatoie e senza prevaricazioni.

Il progetto Nazionale ed itinerante prevede la realizzazione di 20 convegni in tutta Italia con la partecipazione di migliaia di ragazzi delle scuole medie e superiori a cui verrà regalato il Calendario 2016 che l’Osservatorio Nazionale Bullismo e Doping ha realizzato e che verrà, appunto, presentato e distribuito per l’occasione.  Tantissime le adesioni delle Autorità che hanno dato la propria solidarietà e che saranno presenti alla Conferenza Stampa di Presentazione a partire proprio dal Gen. Gianni Gola e dalla giornalista RAI Paola Ferrari rispettivamente Presidente Onorario e portavoce dell’Osservatorio Nazionale. Particolarmente importanti e attesi saranno gli interventi della Pluricampionessa Olimpica e Senatrice Josefa Idem, della Sen. Elena Ferrara, di Marcella Logli – Direttore Corporate Shared Value di TIM – del Direttore Public Affairs e Comunicazione Energetic Source Roberto Minerdo, di Paolo D’Alessio Commissario Straordinario Istituto Credito Sportivo e del Direttore di RAI RAGAZZI Massimo Liofredi. Al fianco dell’Osservatorio scenderanno in campo anche quest’anno i Prestigiosi Gruppi Sportivi della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, dei Carabinieri e dell’Aeronautica Militare con i propri Campioni che negli ultimi quattro anni hanno sempre patrocinato le Campagne di Prevenzione con i Campioni Roberto Cammarelle, Arianna Errigo, Valerio Aspromonte e Giulia Quintavalle !!.  Saranno infatti presenti come relatori il Gen. D. Pasquale La Vacca Dirigente Generale del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri e il Dott. Roberto Di Legami Direttore della Polizia Postale e delle Comunicazioni. Atteso anche l’intervento del Prof. Giorgio Nardone, psicoterapeuta di fama internazionale, che da diversi anni segue l’Osservatorio per centrare sempre al meglio la comunicazione strategica dell’Osservatorio Nazionale. Per concludere, ma non da ultimo, nel 2016 l’Osservatorio comunicherà con i ragazzi anche attraverso il teatro al fianco dell’Associazione “Teatro in movimento” di Anastasia Astolfi con la quale ha creato una sinergia importante che vedrà presto le due organizzazioni operare insieme a favore dei ragazzi, nel rispetto delle proprie peculiarità, e questo anche per intercettare i 550 mila italiani ragazzi che compiranno i 18 anni e che potranno usufruire del bonus per poter partecipare a iniziative culturali.

Coordinatore Luca Massaccesi: segretariogenerale@bulismoedoping.it