foto pratico presidente cooperativa scatole lopa
Foto Pratico Presidente Cooperativa Scatole Lopa

IN CAMPANIA LA SCATOLA DEGLI ODORI E SAPORI

CONTRO IL COVID-19

 

Praticò e Lopa: L’idea di consegnare frutta e ortaggi certificati del territorio, è la buona e giusta risposta al fabbisogno locale delle famiglie campane, di frutta e verdura sana,sicura per i cittadini e l’ambiente, con prodotti consegnati direttamente da produttori ortofrutticoli del territorio

 

Una SCATOLA DI ODORI E SAPORI (Kit Agri CAAN),all’insegna della SOLIDARIETA’ concreta e studiata per rispondere alle necessità di una famiglia che può pensare con la frutta e la verdura di passare qualche giorno in serenità economica ed esistenziale. Una serenità, che viene minacciata dal mostro, un mostro che continua a mietere vittime non solo negli ospedali ma soprattutto nella vita di tutti i giorni, quei giorni dettati dalle attese che passano dagli occhi di chi non vede un futuro facile nell’immediato. Ecco, proprio in nome di queste incertezze il Consorzio Terra Italiana e la Cooperativa Napoli Libera con il grande cuore di Pasquale MOTTOLA del Gruppo Scatolificio Mottola, mette a disposizione l’esperienza di chi fa scatole da sempre studiando in maniera precisa una scatola che risponda a un’esigenza che non crei spreco alimentare, perché in questo momento è proprio quello di cui non abbiamo bisogno. Uno spreco che potrebbe essere il sostentamento di altri. Da sempre i vegetali nutrono gli esseri viventi sulla terra, anche la maggioranza degli animali di cui l’uomo si nutre mangiano vegetali che poi sono in grado di trasformare in alimenti essenziali per gli esseri umani come le proteine ad alto valore biologico che si trovano nella loro carne e nel latte. Anche frutta e verdura apportano nutrienti fondamentali come vitamine, minerali e altre sostanze essenziali per la vita. Nei cosiddetti paesi industrializzati si assiste però ad un consumo insufficiente di frutta e verdura con conseguenze gravi per la salute. All’interno di una Dieta equilibrata, il suo corretto consumo può aiutare a prevenire importanti malattie, migliorare la salute delle persone e combattere l’invecchiamento precoce. Da decenni moltissimi studi scientifici hanno messo in evidenza i benefici della frutta e della verdura nell’alimentazione dell’uomo. Infatti la scatola nasce e risponde alle necessità in maniera strutturata e in modo totalmente gratuito. Il valore aggiunto di una scatola deriva anche dalla sua destinazione finale. Lo scopo di creare una filiera corta che avvicina il piccolo produttore locale e il consumatore, in una logica di mercato più eco-sostenibile. L’idea di consegnare frutta e ortaggi certificati del territorio, è la buona e giusta risposta al fabbisogno locale delle famiglie campane, di frutta e verdura sana,sicura per i cittadini e l’ambiente, con prodotti consegnati direttamente da produttori ortofrutticoli del territorio, si confeziona e distribuisce presso punti ritiro o tramite consegna a domicilio. Oltre le 2500 scatole vengo distribuite come effetto di una sinergica azione fra le parti coinvolte. Questo è un effetto positivo, generato dalla crisi da Corona-Virus, che ci ha stretto in un abbraccio globale, ponendosi, come unica possibilità di riscatto, un domani costruito su basi solide che non lasciano indietro le fasce deboli con professionalità e passione. Il Covid-19 ci sta cambiando e speriamo che in questa pandemia la solidarietà resti la parte migliore di un momento devastante. Cosi a margine della iniziati vita, Rosa PRATICO’, Presidente Associazione Officina delle Idee, Responsabile Donne che fanno Impresa di Confesercenti, Vice Presidente Nazionale MAIPIU’VIOLENZAINFINITA,e il Portavoce della Consulta Nazionale per l’Agricoltura e Turismo, Rosario LOPA. Infatti, il Consorzio Terra Italiana si è attivato, attraverso la rete degli operatori aderenti al progetto all’interno del CAAN, per incentivare una raccolta settimanale di prodotti alimentari da consegnare alla cittadinanza in beneficenza. Lo scopo è quello che tutti, anche chi in questo momento emergenziale non può permetterselo, possano avere sulle loro tavole la frutta e la verdura necessaria alla propria salute e a quella dei propri cari, compresi i più piccoli, dichiara Stefano Luciano, Presidente del Consorzio. La scatola, di dimensioni 500x400x240, è stata realizzata con inchiostri a base d’acqua e colle prive di plastificanti. E’ certificata FSC, quindi composta da cartone riciclato, in modo da poter essere a sua volta riciclata nei rifiuti differenziati. E’ stata prodotta con cartone in doppia onda, per garantirne la resistenza e sono state adattate delle maniglie laterali per agevolare il trasporto fino a destinazione. Con la situazione dettata dal Covid-19, supermercati e grossi gruppi stanno cominciando ad avere una visione diversa: riescono a capire, ad esempio, che consegnare una spesa con un confezionamento adeguato risulta in un guadagno in termini di pulizia, Estetica e trasporto. Dichiara, Fabrizio Mottola, uno dei responsabili aziendali. Per chi voglia aiutarci può inviare un email a: rosanna.pratico@gmail.com, sarà il più bel regalo che farai a chi a bisogno ma soprattutto a Voi stessi