Balcone In Musica
Balcone In Musica

4 – 5 settembre 2020 – Teatro Studio 8, Nettuno (RM)

Il Festival Internazionale dell’arte e della solidarietà “Balcone in Musica” di Nettuno supera le difficoltà legate all’emergenza sanitaria e inaugura una settima edizione speciale.

Monsieur David Locandin
Monsieur David    Locandina

Eccezionalmente in Teatro. Quattro eventi esclusivi di musica, teatro e danza in due serate con artisti come Monsieur David, Valentina Ferraiuolo, Il Trio Monti e Indaco Project. 

Dopo sei edizioni realizzate dal suggestivo balcone di Piazza Colonna a Nettuno, in provincia di Roma, il festival “Balcone in musica” si evolve per venire incontro alle nuove norme sanitarie e si trasferisce eccezionalmente al Teatro Studio 8. “Balcone in Musica a Teatro” si svolgerà il 4 e il 5 settembre 2020 e sarà un festival internazionale dell’arte e della solidarietà con quattro eventi di musica, danza e teatro, e numerose associazioni di volontariato e ONLUS ospitate per promuovere temi sociali e solidali.   Si inizia venerdì 4 settembre alle 19 con lo spettacolo musicale “Er sarto de qualità” del Trio Monti e i loro irresistibili stornelli romani; alle 21 il “Tamburo Rosso” di Valentina Ferraiuolo.

Sabato 5 settembre alle 19 spazio alle arti performative con lo spettacolo “La Maison Du Pied” di Monsieur David & Liberi Teatranti, il performer, celebre per avere inventato il suo caratteristico Teatro dei Piedi, sarà presente in tutti gli eventi del festival in veste di presentatore. Alle 21, invece, si chiuderà con il concerto di musica etnica e popolare di Indaco Project, una band di sei elementi accompagnati da due danzatrici.   Tutti gli eventi proposti hanno una doppia valenza artistica e umanitaria, ospitando di volta in volta una diversa associazione di volontariato o ONLUS per sensibilizzare il pubblico su tematiche di stampo sociale. Gli enti coinvolti per questa edizione sono Villa Miramare per i suoi 110 anni di attività, ass. Promo Civitas, ass. La Piccola Nazareth e Tamburo Rosso, Ass. ANDOS e IBIS, la fondazione Porfiri.  In tal senso la direttrice artistica e ideatrice, la musicista Maria Augusta Pannunzi sottolinea: “Tramite il Festival intendiamo diffondere la Cultura, le Arti e lo Spettacolo con obiettivi di Solidarietà, toccando dal vivo temi come l’inclusione, l’aggregazione, la condivisione di valori umani. Gli eventi sono umanitari, con scopi di sensibilizzazione educativo-sociale. Gli Enti a Promozione Sociale ospitati avranno l’opportunità di salire sul palco e comunicare al pubblico i loro obiettivi, finalità, progetti. Crediamo nella forza comunicativa ed emotiva dell’Arte per sostenere le realtà sociali”.

CALENDARIO EVENTI

Monsieur David sarà presente in tutti gli eventi in veste di presentatore.
venerdì 4 settembre ore 19.00 Trio Monti “Er Sarto De Qualità”
Voce, chitarra e mandolino per un trio che va alla ricerca delle origini della canzone romana, tra stornelli e poesie tradizionali e canzoni originali. L’ironia è alla base della musica così come dei loro originali spettacoli di teatro-canzone.

ENTI OSPITI: VILLA MIRAMARE: Le suore ospedaliere della casa di riposo Villa Miramare compiono i 110 anni di attività. Una missione che si radica nel territorio di Nettuno e che qui vuole festeggiare questo storico anniversario all’insegna della solidarietà intergenerazionale.
Associazione PROMO CIVITAS: Centro di Mediazione Familiare e Coordinazione Genitoriale, l’associazione offre sostegno legale e psicologico alla persona, al minore e alla famiglia.
venerdì 4 settembre ore 21.00 Valentina Ferraiuolo “Tamburo Rosso” “La pelle del tamburo è l’unica che puoi percuotere” è il sottotitolo del concept album “Tamburo Rosso” che esplora il tema delicato e attualissimo del femminicidio e, in generale, della violenza sulle donne.
ENTE OSPITE: Ass. Onlus la PICCOLA NAZARETH: fondata nel 1989 da Paola Caggiano in più di 30 anni di attività, la Casa Famiglia ha accolto 138 bambini e 15 famiglie. La missione quotidiana è quella di sanare le ferite di tutti e offrire un progetto di crescita per ogni bambino.

APS TAMBURO ROSSO: associazione nata contro il femminicidio e la violenza in genere, promuove lo studio, la ricerca e la divulgazione della cultura musicale.
sabato 5 settembre ore 19.00 Monsieur David & Liberi Teatranti “LA MAISON DU PIED”   Dentro la casa dell’artista capovolto la vita prendeva altre sembianze. Strane creature con la testa a forma di piedi anticipavano l’arrivo di una nuova umanità.

ENTI OSPITI: Ass. ANDOS: dal 1986 offre servizi di riabilitazione per donne operate al seno con il prezioso sostegno delle molte figure professionali che sono presenti nel Centro.
Ass. IBIS: nata nel 1983, si caratterizza per il forte impegno culturale proiettato all’interno e oltre il territorio, con numerose iniziative che hanno visto la partecipazione di artisti di fama internazionale.
sabato 5 settembre ore 21.00 Indaco Project “Mediterraneo Express” Gruppo world music nato a inizio anni ’90: Mario Pio Mancini (bouzuki e mandola), Valeria Villeggia (voce e arpa), Bruno Zoia (contrabbasso), Maurizio Catania (percussioni), Danielle Di Majo (sax e flauto traverso), Jacopo Barbato (chitarra acustica ed elettrica), Elisa Scapeccia e Amina (danzatrici).

ENTE OSPITE: Fondazione PORFIRI: Da più di vent’anni si occupa di lotta alla povertà educativa, assistenza ai disabili e assistenza agli anziani nel territorio di Nettuno ed Anzio, con numerose iniziative che mirano a permettere l’integrazione di chi più ne ha bisogno.

L’iniziativa è patrocinata dalla Regione Lazio ed è ospite del Teatro Studio 8 grazie alla collaborazione con Ass. Liberi Teatranti

Si ringraziano i partner: ass. Liberi Teatranti e Giampiero Bonomo, Fondazione Porfiri, i Mecenati della Cultura Father Joe Orlandi e Bob Padula, ass. IBIS con Ferdinando Fornaro per le scenografie e per le opere d’arte in esposizione.  Grazie anche allo staff del Teatro Studio 8, Giampiero Bonomo e Francesco Ruggirello, Andrea Pannunzi (webmaster) ed Elisabetta Di Girolamo (fotografie).

CONTATTI: www.balconeinmusica.it  – www.associazioneshara.it

info@associazioneshara.it