CANI GATTI
Cani Gatti

DA OGGI PASTI PER ANIMALI DOMESTICI E TRASPORTO VETERINARIO GRATUITI PER I PADRONI IN DIFFICOLTÀ

MARS PETCARE ITALIA, ROYAL CANIN E ANICURA

AL FIANCO DI “MAI SOLO, SE RESTI A CASA”

 

In una situazione di grande emergenza come quella attuale, prendersi cura dei propri animali domestici può non essere sempre facile, a causa delle notevoli difficoltà, economiche e materiali, che molte persone stanno attraversando. Una consapevolezza che ha spinto tutte le aziende del Gruppo operanti in Italia – Mars Petcare, Royal Canin e AniCura – a offrire il proprio supporto a Mai solo, se resti a casa, il progetto lanciato da Associazione Energie Sociali Jesurum lo scorso marzo per supportare cittadine e cittadini fragili durante l’urgenza socio sanitaria, grazie a servizi gratuiti di consegne a domicilio – per spesa e prodotti pet – e dogsitting, quest’ultimo nei Municipi 1, 3 e 4 del Comune di Milano. Grazie alla partnership con il Gruppo, l’impegno di Mai solo, se resti a casa cresce notevolmente, in particolare per quanto concerne la cura e il benessere animale. Saranno offerti pasti gratuiti per cani e gatti: in arrivo le prime di 4 tonnellate di rifornimenti, a copertura dei prossimi 3 mesi. I pasti per i pet proverranno dalle linee – ROYAL CANIN®, NUTRO. FEED CLEAN ™, CESAR®, PEDIGREE® e WHISKAS® – a queste donazioni si aggiungerà anche il supporto di AniCura, rete di cliniche specializzate nella salute e nel benessere dei nostri animali, che sosterrà le spese logistiche per la distribuzione dei pasti donati e, in caso di necessità, anche il trasporto veterinario per tutti quegli animali i cui padroni siano impossibilitati a muoversi. I nuovi servizi di Mai solo, se resti a casa saranno dedicati in primo luogo a senza fissa dimora e inquilini ERP dei Municipi 1, 5, 6 e 8, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche sociali e abitative e l’Assessorato a Turismo, Sport e qualità della vita, con delega alle Politiche per la tutela e la difesa degli animali del Comune di Milano. Inoltre, i cittadini in condizioni di particolare fragilità potranno accedere direttamente al servizio rivolgendosi allo 0282396867, la linea telefonica di Mai solo, se resti a casa, attiva dal lunedì al sabato, dalle 9:30 alle 12:30. La distribuzione gratuita del cibo per animali è resa, inoltre, possibile dalla collaborazione di Circolo Acli Terre e Libertà di via Don Bosco 7 che ha messo a disposizione il proprio magazzino e i propri volontari per l’attività di assemblaggio dei pacchi per la consegna. “Grazie a Energie Sociali Jesurum per il rinnovato impegno nell’ambito della rete Milano Aiuta – dichiarano gli assessori Roberta Guaineri e Gabriele Rabaiotti -. Un impegno ulteriormente potenziato grazie alla collaborazione con le tante realtà che hanno deciso di offrire il loro contributo. Siamo certi che proprio grazie a queste forme preziose di solidarietà nei confronti delle fasce più vulnerabili Milano affronterà al meglio questo momento così difficile per tutta la comunità”. “L’attuale situazione di emergenza ci insegna come l’empatia sia un bene da esercitare quotidianamente. In particolare l’empatia verso i più deboli, anche di altre specie, che il silenzio e l’isolamento di questi giorni ci porta a osservare più di prima. Il progetto “Mai solo, se resti a casa” è anche un grande esercizio di empatia che ci invita a moltiplicarlo nelle nostre azioni quotidiane”, dicono Paola Fossati e Gustavo Gandini, Garanti per gli animali del Comune di Milano. “Con l’allentamento delle misure di lockdown c’è il timore che l’emergenza sembri cessata: si rischia così una contrazione degli aiuti proprio quando le famiglie in difficoltà aumentano, provate dal protrarsi dell’emergenza”, dichiara Paolo Rigamonti, Amministratore Delegato di Mars Italia. “Abbiamo già donato centinaia di migliaia di pasti per cani e gatti, adottando canili e rifugi in difficoltà, ma proprio con questa prospettiva abbiamo deciso di darci un impegno più grande in questo momento. Lo stato di emergenza infatti non è ancora terminato e il carico anche economico per le famiglie è sempre più arduo”. “Il purpose di Royal Canin è creare un mondo migliore per i nostri pet – dichiara Geanina Babiceanu, General Manager di Royal Canin –. Siamo consapevoli che l’attuale situazione di emergenza si protrarrà a lungo ed è per questo che abbiamo deciso di agire ora a sostegno dei nostri amici a quattro zampe, donando a canili, rifugi e famiglie in difficoltà i pasti necessari al loro sostentamento. Cani e gatti rendono il mondo un posto migliore motivo per cui Royal Canin rimarrà sempre al loro fianco”. L’impegno di Associazione Energie Sociali Jesurum cresce giorno dopo giorno, per essere accanto a chi vive in questo momento le maggiori difficoltà. Così nei giorni scorsi Mai solo, se resti a casa ha dato il via alla distribuzione di pacchi alimentari con i quali si è potuto dare un supporto concreto a molti, come spiega Michela Jesurum, fondatrice di Associazione Energie Sociali Jesurum: “Offrire a molti aiuti alimentari e la possibilità di potersi prendere cura dei propri animali domestici rappresenta un ulteriore passo in avanti, compiuto insieme. Siamo consapevoli di quanto questo momento sia difficile per molti ed è per questo che, assieme a partner che condividano con noi questa missione, vogliamo offrire loro il nostro impegno e la nostra dedizione”. “È una bella iniziativa nata grazie alla sinergia tra il Municipio 8 e Energie Sociali Jesurum, un attore pubblico e un attore del privato sociale che insieme sviluppano un’azione di contrasto alla povertà. Siamo convinti che sarà molto apprezzata e lavoreremo per allargare ulteriormente la rete solidale a sostegno delle persone in difficoltà”, dichiara Simone Zambelli, Presidente del Municipio 8 del Comune di Milano. L’iniziativa che porta a cittadini in difficoltà aiuti alimentari è resa possibile, inoltre, dalla sinergia con molteplici realtà, cui va un doveroso ringraziamento: City Angels Onlus; NoWalls; Aida Partners; Retake Milano e MilanoSport che hanno consentito l’uso e la gestione – con volontari Retake Milano – di uno spazio presso Centro Sportivo Lido; Associazione Banco Alimentare della Lombardia “Danilo Fossati” ONLUS; Barilla G. e R. F.lli S.p.A.; Candia Italia SpA; Coop Lombardia; SALOV. E grazie per tutto il supporto a Repower Italia SpA. La sostenibilità del progetto vuole essere il risultato di un’azione congiunta, in cui far convergere il contributo di tutti: Pubblico, Privato, Associazioni del Terzo Settore e cittadini che possono portare il proprio contributo attraverso donazioni in contanti da consegnare ai volontari – sempre nel rispetto delle norme di sicurezza previste e tramite consegna della relativa ricevuta – o sulla piattaforma di crowdfunding Rete del Dono dove è stata avviata una raccolta fondi da destinare all’iniziativa.