Santa Maria Bahamas

Ecco come gli italiani stanno pulendo le loro case durante la pandemia
e di cosa avrebbero bisogno per ottenere quell’aria fresca tipica degli alberghi

I consigli degli esperti per avere anche a casa
quella sensazione di pulito e freschezza tipica degli alberghi 

Più di un anno dopo l’inizio della pandemia, non c’è dubbio che non essere in grado di viaggiare ha provocato non pochi disagi agli italiani. Tuttavia, oltre ai minibar e alle pantofole soffici, Hotels.com® ha scoperto che gli italiani sono davvero stufi di pulire le proprie case senza ottenere quell’aspetto fresco e pulito tipico degli hotel.

Dato che ora tutti sognano di pulire come vere reginette della pulizia, Hotels.com ha aggiunto la categoria Pulizia ai suoi alberghi “I preferiti degli ospiti 2021“*, dedicata agli hotel che ricevono una valutazione di 9,5/10 da parte degli ospiti.
Una nuova ricerca** rivela proprio questo: avere un bagno pulito e immacolato è una delle cose che agli italiani manca di più degli hotel e dei viaggi (35%), con il 41% che concorda sul fatto che, tra tutto il personale dell’hotel, è un addetto alle pulizie quello che vorrebbero di più a casa loro per una settimana.

Il 41% degli intervistati concorda sul fatto che vorrebbe poter pulire la propria casa velocemente e il 39% con la stessa efficacia di un addetto alle pulizie degli hotel, mentre quasi la metà (49%) vorrebbe che un esperto desse loro dei consigli per la pulizia. Così, non potendo ancora viaggiare, Hotels.com vuole aiutarvi a ottenere la vostra dose di pulizia condividendo alcuni consigli su come far brillare la vostra casa:

  • Specchio, specchio delle mie brame. Come farà lo specchio a dire che siete i più belli di tutti… se è coperto da striature e ditate? Assicuratevi di usare un panno in microfibra che non lasci pelucchi, mescolate parti uguali di aceto e acqua in una bottiglia spray, chiudete e agitate per mescolare.
  • Qualcuno ha detto lenzuola fresche? Volete sperimentare la vera #HotelLife mentre dormite? È il momento di lavare le lenzuola per rimuovere i residui di detersivo, i minerali dell’acqua dura e gli oli per il corpo accumulati nel tempo. Immergete le lenzuola nella vasca con acqua calda, bicarbonato e detersivo per il bucato in un rapporto di 1 a 2, lasciarle in ammollo per 4 ore, metterle in lavatrice con un ciclo di sola acqua. Ta-da, quando vi sveglierete rischierete di dimenticarvi di non essere in un hotel!
  • Bagno Wow. Il 26% degli italiani voleva sapere come pulire correttamente il bagno, così Hotels.com si è informato! Gli esperti dicono che se c’è una macchia particolarmente incrostata nel water, la cosa migliore da fare è prendere una pietra pomice e strofinare con movimenti circolari. In un paio di minuti, quelle macchie da incubo spariranno! Naturalmente… non usatela sui piedi dopo!
  • Pulire la doccia. È incredibile quanta polvere finisca per depositarsi sulla tenda della doccia o sul tappeto da bagno. Per pulire al meglio queste parti, riempite una vasca con acqua calda, aggiungete quattro cucchiai di candeggina senza cloro e immergete per un’ora la tenda. Poi scuotere e risciacquare in una vasca di acqua fresca.
  • Vino rosso, che passione! Vi siete goduti un po’ troppa #HotelLife a casa e avete fatto cadere il vostro drink sul tappeto? Usate l’impostazione del vapore del ferro da stiro e il detergente per tappeti per rimuovere le macchie di vino rosso, con un vecchio panno o uno straccio nel mezzo. L’unica attenzione che dovete fare è di non bruciare il tappeto, però…

Commentando i risultati della ricerca, Emma Tagg, Senior Global Brand Communications Manager di Hotels.com, dichiara: “Non è una sorpresa che gli italiani siano stanchi di fare le proprie pulizie. Da quando è iniziata la pandemia, il 50% ha affermato di aver effettuato una pulizia profonda, il 56% di aver messo in ordine la propria casa, il 45% di aver pulito gli armadi, il 29% di aver rimosso gli oggetti che non li rendevano felici – Marie Kondo docet. È giunto il momento di mettere i piedi per terra e godersi di nuovo la vera #HotelLife!”

I premi Loved by Guest celebrano e riconoscono le proprietà che ricevono le migliori recensioni dai veri ospiti di Hotels.com ogni anno, così, ovunque voi andiate, potete viaggiare a vostro agio. Prenotate ora, viaggerete poi. In Italia hanno vinto per la categoria Pulizia:

The Guardian Hotel, Roma
Giovane, contemporaneo e innovativo, questo 4 stelle è ideale per chi cerca arredi off the box, geometrie d’avanguardia, soluzioni cromatiche luminose e fresche e un mood digital in perfetto stile 21esimo secolo. Ciò che rende speciale il The Guardian è anche la posizione, centrale e strategica, nel cuore di Roma, ideale sia per chi ama muoversi in metro e con i mezzi, sia per chi desidera conoscere la città spostandosi a piedi.

The Tribune Hotel, Roma
Comfort di lusso e una posizione strategica nel cuore di Roma rendono questo boutique hotel a quattro stelle perfetto per ammirare la Città Eterna: la terrazza esclusiva, il ristorante con proposte gourmet sempre diverse, cocktail bar e il design attuale sono perfetti per vacanze indimenticabili all’insegna di classicità e innovazione.

*I premi Hotels.com Loved by Guests celebrano e riconoscono ogni anno le proprietà che ricevono le migliori recensioni dai veri ospiti di Hotels.com. Per maggiori informazioni vedere https://it.hotels.com/go/loved-by-guests?pos=HCOM_IT&locale=it_IT

**La ricerca è stata condotta da One Poll dal 07.12.2020-15.12.2020 in 15 Paesi con 12.300 intervistati

Articolo precedente“Una Mole di Panettoni Salati”, a Torino Il Primo Concorso dedicato al Panettone Salato| 20 maggio
Articolo successivoTrieste. “ShorTS International Film Festival 2021” | dal 1 al 10 luglio