Bambina In Altalena

Vi siete accorti di qualcosa di insolito nel comportamento visivo dei vostri figli?

bambini, come gli adulti, ricevono quasi l’80% delle proprie informazioni tramite la vista. In genere, però, i bambini più piccoli non si rendono conto che dovrebbero vedere meglio di quanto in realtà facciano ed è per questo che l’attenzione dei genitori e delle persone vicine diventa fondamentale.
Se solitamente la frenesia della vita quotidiana non permette ai genitori di seguire così attentamente la vita quotidiana dei propri figli, lo smart working sta dando la possibilità di passare maggior tempo insieme ai propri figli e di accorgersi magari di comportamenti “meno visibili” in precedenza.
ZEISS ricorda che la diagnosi precoce è importante e per questo ha elaborato una serie di importanti segnali a cui prestare attenzione per capire se il proprio bambino sta sviluppando un difetto visivo e più specificatamente la miopia. Questi sono alcuni
  • incrocia gli occhi o continua a inclinare la testa da un lato
  • non ha alcuna reazione alla luce
  • strizza in maniera eccessiva o frequentemente gli occhi
  • si strofina di frequente degli occhi
  • ha difficoltà nel mettere a fuoco o a rivolgere lo sguardo oltre gli oggetti vicini
  • inciampa e cade di frequente
  • non ha voglia di leggere
  • prende voti bassi a scuola o fa fatica a riportare i compiti scritti alla lavagna
ZEISS suggerisce anche alcuni piccoli giochi visivi da fare insieme ai più piccoli:
  • Guarda attentamente!”: si può giocare da 3 giocatori in su.
  • “Io Io vedo e tu no”: per questo gioco, serve un binocolo fatto in casa. 
  • “Spaghetti”: per questo gioco sono necessari 10 lunghi pezzi di spago dello stesso colore (per esempio, differenti tipi di filo di lana o nastri regalo).