Images Public Dps News Logolegaseriea 81947
Images Public Dps News Logolegaseriea 81947

 
 
 
 
 

(IAMM)

Si sono svolti ieri  gli incontri di calcio validi per la seconda giornata di campionato di serie A. Nell’anticipo delle ore 12:00 Brescia ha vinto sul Palermo per 3-2. Di seguito tutti i risultati della sessione domenicale e la classifica di ieri.

Inter – Udinese 2 – 1 11/09/10 18.00 CEST  
Cagliari – Roma 5 – 1 11/09/10 20.45 CEST  
Cesena – Milan 2 – 0 11/09/10 20.45 CEST  
Brescia – Palermo 3 – 2 12/09/10 12.30 CEST  
Genoa – Chievo 1 – 3 12/09/10 15.00 CEST  
Catania – Parma 2 – 1 12/09/10 15.00 CEST  
Juventus – Sampdoria 3 – 3 12/09/10 15.00 CEST  
Lecce – Fiorentina 1 – 0 12/09/10 15.00 CEST  
Lazio – Bologna 3 – 1 12/09/10 15.00 CEST  
Napoli – Bari 2 – 2 12/09/10 20.45 CEST  

 

  Squadre Partite Casa Trasferta Goal
  P.ti G V N P V N P V N P F S
Chievo 6 2 2 0 0 1 0 0 1 0 0 5 2
Cagliari 4 2 1 1 0 1 0 0 0 1 0 5 1
Sampdoria 4 2 1 1 0 1 0 0 0 1 0 5 3
Cesena 4 2 1 1 0 1 0 0 0 1 0 2 0
Bari 4 2 1 1 0 1 0 0 0 1 0 3 2
Inter 4 2 1 1 0 1 0 0 0 1 0 2 1
Milan 3 2 1 0 1 1 0 0 0 0 1 4 2
Parma 3 2 1 0 1 1 0 0 0 0 1 3 2
Catania 3 2 1 0 1 1 0 0 0 0 1 3 3
Lazio 3 2 1 0 1 1 0 0 0 0 1 3 3
Brescia 3 2 1 0 1 1 0 0 0 0 1 3 4
Genoa 3 2 1 0 1 0 0 1 1 0 0 2 3
Lecce 3 2 1 0 1 1 0 0 0 0 1 1 4
Napoli 2 2 0 2 0 0 1 0 0 1 0 3 3
Juventus 1 2 0 1 1 0 1 0 0 0 1 3 4
Palermo 1 2 0 1 1 0 1 0 0 0 1 2 3
Fiorentina 1 2 0 1 1 0 1 0 0 0 1 1 2
Bologna 1 2 0 1 1 0 1 0 0 0 1 1 3
Roma 1 2 0 1 1 0 1 0 0 0 1 1 5
Udinese 0 2 0 0 2 0 0 1 0 0 1 1 3

Napoli-Bari 2-2 ore 20:45 Stadio: San Paolo – Napoli. Arbitro Andrea De Marco: il Napoli di Mazzarri e De Laurentiis al San Paolo non va oltre il pareggio contro il Bari di Ventura e in classifica si posiziona a 2 punti che in 2 partite sono poche per una squadra che vuole essere tra le grandi. Il Bari raggiunge i 4 punti e si posiziona al secondo posto e mira a ottimi risultati. Il primo gol è del Bari al 12′ ad opera di Barreto. Al 30′ il Napoli trova il pareggio con Cavani. Nel secondo tempo Paolo Cannavaro trova il gol del vantaggio all’87’ ma nemmeno il tempo di esultare che un minuto dopo Castillo segna il definitivo 2-2. San Paolo deluso.

Catania-Parma 2-1: ore 15:00 Stadio: Cibali – Angelo Massimino – Arbitro:Dino Tommasi Catania: Il Catania riesce a ottenere il suo primo successo grazie a due rigori fischiati a suo favore dall’arbitro Tommasi. Il primo subito al 12′ che Giuseppe Mascara trasforma dagli 11 metri e il secondo nel secondo tempo all’82’ questa volta trasformato da Mirko Angelucci. Il Parma riesce a trovare il gol della bandiera solo a un minuto oltre il novantesimo con Sebastian Giovinco. Il Catania raggiunge il Parma in classifica a 3 punti.

Genoa-Chievo-Verona 1-3: Ore 15:00 Stadio: Luigi Ferraris – Genova. Arbitro Nicola Pierpaoli: il Genoa parte bene ma la macchina del Chievo è più forte e riesce a centrare il secondo successo stagionale che lo porta in testa alla classifica provvisoria di serie A. Il primo gol è per il Genoa al 6′ ad opera di Mattia Destro. Al 45′  Davide Moscardelli segna per il Chievo il gol del pareggio. Nel secondo tempo è ancora Chievo al 56′ con Michele Marcolini e terzo gol al 74′ con Sergio Pellissier.

 

Juventus-Sampdoria 3-3: ore 15:00 Stadio: Olimpico – Torino. Arbitro Paolo Silvio Mazzoleni: la Juventus contro la squadra di Antonio Cassano e degli ex Del Neri e Marotta non riesce ad andare al di là del punto, unico attualmente in classifica, risultato povero per quello che un tempo era la Signora del Calcio. Il primo gol è della Sampdoria ad opera di Nicola Pozzi al 36′ ma i bianconeri non si abbattono e recuperano 7 minuti dopo con il gol del pareggio di Claudio Marchisio. Al 50′ Juve in vantaggio con Simone Pepe, vantaggio che tuttavia dura soltanto 14 minuti perchè al 64′ Antonio Cassano pareggia i conti con uno dei suoi immancabili gol. Al 64′ l’ex napoletano Fabio Quagliarella regala il terzo gol alla Juventus ma al 73′ ancora la risposta concreta dei blucerchiati con il gol di Nicola Pozzi. Un punto ciascuno non fa male a nessuno ma la Samp con 4 punti in classifica è messa decisamente meglio dei bianconeri ancora affamati di una vittoria che non arriva.


Lazio-Bologna 3-1 ore 15:00 Stadio: Olimpico – Roma. Arbitro Antonio Danilo Giannoccaro:la Lazio di Lotito finalmente porta a casa una vittoria convincente e tre punti preziosi soprattutto visti i risultati delle altre grandi e soprattutto della Roma. Il primo gol di vantaggio della Lazio è di Stefano Mauri al 68′ al quale segue anche il gol del raddoppio da parte di Tommaso Rocchi. Il Bologna tuttavia trova lo spunto per ridurre lo svantaggio al 78′ con Gaby Mudingayi ma sarà l’unico gol dei felsinei. a 4 minuti dalla fine l’arbitro Giannoccaro assegna un calcio di rigore a favore dei padroni di casa che Hernanes trasforma validamente dagli 11 metri ed è il gol del definitivo 3-1.
Lecce-Fiorentina 1-0 ore 15:00 Stadio: Via del Mare – Lecce. Arbitro Daniele Orsato: Lo Stadio Via del Mare è in tripudio per il Lecce che in casa non delude e mette a segno la prima vittoria della stagione che valgono 3 punti preziosi contro la blasonata Fiorentina ferma ad un solo punto in classifica. L’unico gol che ha deciso tutto l’incontro è di David di Michele.

Brescia-Palermo 3-2:
 ore 12:30 Stadio: Mario Rigamonti – Brescia. Arbitro Paolo Tagliavento Diretta su: SKY, Mediaset Premium: Il Brescia conquista la sua prima vittoria stagionale ai danni del Palermo ancora a secco di successi e lo fa con scioltezza e determinazione. Dopo 3′ il Brescia subito in vantaggio con gol di Simone Dallamano. Al 22′ Pastore segna il gol del pareggio per i rosanero che viene vanificato 6 minuti dopo dal raddoppio dei padroni di casa ad opera di Eder. Al 43′ l’arbitro Paolo Tagliavento fischia un calcio di rigore a favore del Brescia che Andrea Caracciolo trasforma validamente in gol. Nel secondo tempo il Palermo ci prova ma soltanto all’83’ Federico Balzaretti riesce a segnare il secondo gol per il Palermo, non sufficiente a prendere punti.

Gli anticipi di ieri hanno visto l’Inter di Benitez batter l’Udinese per 2-1 con i gol degli interisti Lucio al 7′ e Eto’o al 67′ e di Floro Flores per l’Udinese al 31′. Male il Milan battuto dalla matricola Cesena per 2-0 con i gol di Bogdani e Giaccherini e peggio ancora ha fatto la Roma che tracolla a Cagliari per 5-1 con i gol dei sardi Conti, doppietta di Matri, Acquafresca e Lazzari e il gol della bandiera di Daniele De Rossi. Vediamo di seguito tutti gli incontri della sessione domenicale della serie A e la classifica dopo gli anticipi di ieri.