PRESTIGIOSO-TRAGUARDO h
Prestigioso Traguardo H

 

 

 

PRESTIGIOSO-TRAGUARDO 2 400

omeopatiaA cura della Dr.ssa Angela Minutillo Bertanza

Miei cari lettori, in questo periodo ho avuto la fortuna di occuparmi di alcuni ragazzi che, oltre ad avere problemi fisici, avevano anche difficoltà caratteriali e di studio. Di alcuni ho già parlato nei miei precedenti articoli e, con mia grande gioia, tutti – ma proprio tutti – sono stati promossi. Alcuni di loro hanno superato l’esame di maturità, compreso un ragazzo che proprio negli ultimi mesi ha contratto una mononucleosi acuta e di lunga durata. La mononucleosi è una malattia che di solito passa inosservata o viene confusa con una faringo-tonsillite, solo in pochissimi casi si manifesta come malattia acuta e lunga che comporta sempre grande stanchezza e apatia, con l’impossibilità di svolgere qualunque tipo di attività fisica e mentale.

Oggi vi parlerò di Biagio, un ragazzo di 22 anni al 3° anno di Ingegneria Energetica. Biagio viene da una cittadina pugliese. La sua è una buona e affettuosa famiglia, la sua resa scolastica è sempre stata ottima e il padre lo definisce un bravissimo ragazzo. Dal punto di vista fisico è affetto da alcune allergie e una costipazione cronica. Ama molto studiare, ha la necessità di approfondire e di conoscere bene qualunque materia ed è abituato ad eccellere negli studi come è avvenuto negli anni del liceo. L’impatto con il Politecnico, però, è stato duro. La frequenza è obbligatoria per lezioni e laboratori, rimane quindi poco tempo per studiare ogni materia d’esame nel modo approfondito che gli era abituale. Al terzo anno non aveva ancora finito gli esami del secondo. Il suo vissuto era di grande scoraggiamento, avendo maturato la convinzione che non sarebbe riuscito negli studi e nella vita professionale, deludendo la sua famiglia. Era sempre molto preoccupato per i suoi sintomi fisici, pensando a gravi malattie. Il suo rimedio, ‘Lycopodium Clavatum’ ha guarito i suoi disturbi fisici e gli ha fatto accettare il suo modo di essere, consentendogli di studiare senza sensi di colpa. Per un laboratorio si è proposto come capogruppo per fare un progetto di statistica, ha avuto come voto 28 conquistando la completa approvazione del suo professore. È molto sereno e prosegue i suoi studi con soddisfazione. Questa è l’Omeopatia Unicista. Ristabilisce la salute fisica e l’armonia interiore. 

Per chi volesse saperne di più, può leggere “Piccolo Vademecum di Omeopatia” che é in rete nella sezione “Salute & Benessere” del sitowww.24orenews.it e scoprire così chi l’ha inventata e quando, quali sono i principi su cui si basa, come si usa e quali sono le derivazioni semplificative, ma mai così efficaci come la originaria Omeopatia Unicista o Costituzionale.

 dr.ssa Angela Minutillo  vademecum Omeopatia Unicista

Dr.ssa Angela Minutillo Bertanza

SPECIALISTA IN PEDIATRIA – OMEOPATA UNICISTA

STUDI: Milano, Via Eustachi 40 – Segrate, Via dell’Orchidea 8

Telefono: 02-2131008, e-mail: angela.minutillo@fastwebnet.it

 

 Articolo pubblicato su  Milano 24orenews– Nov 2014