LOGO ITALIADAGUSTARE mozzarellabufala125x60 parmigiano115x60 barcampari 115x60

PROGETTO "FOODESART" DELL'ACCADEMIA GUALTIERO MARCHESI

Screenshot 20200129 152902

 L’alimentazione al centro del benessere

Nasce il: “Progetto FooDesArt”

peronal trainer   Accademia Gualtiero Marchesi

Screenshot 20200129 152157

Il progetto FooDesArt (Food Design Art), nasce dalla collaborazione di 3 imprese e 1 università e ha ottenuto il finanziamento di Regione Lombardia e dell’Unione Europea nell’ambito del POR 2014\2020 FESR\Innovazione e competitività. L’Accademia Gualtiero Marchesi srl, è da vari anni impegnata nella ricerca e nell’innovazione su tutto ciò che riguarda l’enogastronomia e la capacità di collegare aspetti culinari ed altri aspetti che coinvolgono la vita dei cittadini quotidianamente: Arte, Tecnologia, Salute.

IMG 20200129 144243

Risultano quindi estremamente importanti e di grande potenziale i risultati che deriveranno da questo progetto. Il progetto da realizzare fornirà strumenti attuativi per i modelli di supporto alle decisioni ed alle azioni per mirare ad una vita più salutare. I comportamenti sani, suggeriti dalla piattaforma, avranno un impatto determinante sulla qualità della vita e sulla riduzione dei costi sanitari, ponendo l’alimentazione al centro del benessere. L’Accademia Gualtiero Marchesi oltre che di ricerca si occupa di alta formazione e di consulenza nel campo della ristorazione. La ristorazione, in ogni sua forma, acquista un ruolo sempre più centrale nel dettare i trend di consumo di alimenti e bevande, motivo per il quale le preparazioni alimentari e i servizi offerti dovranno essere riadattati per affrontare le nuove esigenze nutrizionali, temporali e sensoriali dei consumatori. E’ necessario sensibilizzare le persone ad un’idea di qualità del cibo complessiva, che coinvolge il benessere del singolo, quello della società e dell’ambiente in cui si vive. Da qui nasce l’idea di un progetto che, tramite l’impiego di specifiche tecnologie, porti a esplorare con una nuova prospettiva la ristorazione e l’alimentazione in generale. Al fine di garantire che gli standard estetici dei piatti siano costantemente monitorati senza richiedere un coinvolgimento costante dell’operatore umano è stato progettato un sistema basato su tecniche di computer vision e machine learning in grado di:

  1. Riconoscere le pietanze ed i piatti che vengono acquisiti durante il loro transito nel passavivande
  2. Stimare automaticamente il grado di conformità estetica dei piatti rispetto a dei modelli o a degli archetipi opportunamente predisposti
  3. Segnalare eventuali scostamenti significativi rispetto agli archetipi permettendo così all’operatore umano di verificare visivamente solo i piatti segnalati
  4. I piatti verificati visivamente dall’operatore umano, con i relativi giudizi di conformità confluiranno nella base di conoscenza del sistema che apprenderà in modo incrementale le caratteristiche visuali da rilevare automaticamente ed i rispettivi valori di riferimento. Conseguentemente a ciò si ridurrà la necessità di interventi dell’operatore, mantenendo standard estetici elevati, omogenei nelle diverse località e postazioni nelle quali è installato il sistema, e costanti nel tempo.

FooDesArt comprende un sistema software che riconosce il cibo, integrato in un’applicazione per smartphone che consentirà agli utenti il suo utilizzo nella vita quotidiana . Attraverso l’applicazione l’utente potrà acquisire con il proprio smartphone la pietanza. Una volta che la pietanza è stata riconosciuta e la sua quantità stimata, il diario alimentare dell’utente sarà popolato con le informazioni relative. Nel caso in cui l’applicazione non fosse in grado di riconoscere automaticamente la pietanza, l’applicazione proporrà all’utente le miniature ed il nome delle pietanze simili e sarà l’utente stesso ad indicare l’identità della pietanza corretta. Successivamente, verrà stimata automaticamente la quantità e le relative informazioni andranno a popolare il diario alimentare dell’utente. Il portale FooDesArt rappresenterà il personal trainer per il raggiungimento del benessere .Effettuando la registrazione al portale, anche tramite il proprio smartphone, l’utente viene loggato automaticamente nella web app in modo tale da poter iniziare subito i menù dei ristoranti disponibili e cominciare a popolare il proprio diario alimentare. Con questa registrazione veloce però non verrà data alcuna informazione sul pasto migliore per l’utente fino a che quest’ultimo non fornisca i propri dati medici e le informazioni legate alla propria attività fisica. Il sistema si interfaccerà alle più moderne attrezzature sportive che registrano automaticamente tutti i dati relativi alle attività fisiche dell’utente ed agirà quindi come un vero e proprio personal trainer. Grazie alla collaborazione di esperti nutrizionisti il sistema è in grado di proporre la scelta migliore di piatti sulla base del diario alimentare, delle caratteristiche fisiche dell’utente, di eventuali allergie e\o intolleranze, del proprio gusto e in particolare delle attività fisiche praticate. Un sistema che rispetta la massima “mens sana in corpore sano”. Il ricettario tiene conto dei seguenti valori nutrizionali : Energia-Proteine-Lipidi-Acidi grassi saturi-Acidi grassi monoinsaturi-Acidi grassi polinsaturi-Carboidrati-Zuccheri semplici-Fibra-Colesterolo-Sodio-Vitamina e minerali (Tiamina(vitaminaB1), Riboflavina (vitamina B2), Niacina(vitamina PP), Acido pantotenico, Piridossina(vitamina B6), Biotina, Acido Folico, Cobalamina(vitamina B1”), Acido Ascorbico(vitamina C), vitamina A, vitamina E, vitamina D, e vitamina K) e minerali) calcio, fosforo, potassio, magnesio, cloro, zolfo, ferro, rame, iodio, fluoro, selenio, manganese, zinco, cromo, selenio).

Per maggiori informazioni www.marchesi.it

2020-01-29-14-34-41-922 Konny Bilotta

Condividi
comments

Gusto