usseglio
Usseglio

UN FINE SETTIMANA ALL’INSEGNA DELLO SPORT E DEL DIVERTIMENTO
SABATO 18 FEBBRAIO 2012 PROTAGONISTI IL CARNEVALE DEI BIMBI

DOMENICA 19 FEBBRAIO 2012 IL VIA ALLA CAMMINATA DI SEI CHILOMETRI

 

USSEGLIO. Il borgo alpino di Usseglio (To), sito in alta valle di Viù a soli sessanta chilometri da Torino, tornerà ad animarsi sabato 18 e domenica 19 febbraio con l’ottava edizione della “Festa sulla neve con le racchette… sui sentieri dell’energia”, una manifestazione che propone ai partecipanti un ricco calendario di eventi, destinati a coinvolgere bambini e adulti, dalla passeggiata in maschera tra le caratteristiche frazioni del paese alla camminata di sei chilometri con le racchette circondati dal paesaggio innevato, dai balli e canti franco-provenzali del gruppo Li Barmenk alla suggestiva “Grande Notte delle Lanterne” con l’accensione del Falò Propiziatorio e il lancio delle lanterne volanti che rischiareranno la notte invernale.  La due giorni di festa, organizzata da Comune di Usseglio, Pro Loco, Albergatori e Associazioni Ussegliesi con il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Torino, Comunità Montana Valli di Lanzo e Turismo Torino, avrà inizio sabato 18 febbraio alle ore 15 con “Alle uova”, un evento dedicato ai bambini, che saranno invitati a passeggiare in maschera tra le vie delle frazioni che compongono il comune di Usseglio, rievocando lo spirito del carnevale d’un tempo, mentre alle ore 17.30 si darà l’avvio alla camminata di un’ora con le racchette alla ricerca del Gigante di Pian Gias, seguita dalla distribuzione di cioccolata calda per tutti i partecipanti.  La giornata si concluderà con la “Grande Notte delle Lanterne”, che vedrà alle ore 21 l’esibizione all’interno del Salone Polivalente del gruppo musicale Li Barmenk che intratterrà il pubblico con il consueto repertorio di canti e balli franco-provenzali e alle ore 23 l’accensione del Gran Falò Propiziatorio accompagnato dal lancio delle lanterne volanti effettuato dai presenti, che illumineranno così il cielo notturno di Usseglio, e seguito dalla distribuzione di vin brulè.

Domenica 19 febbraio alle ore 10.30, alla presenza della Banda Musicale e delle Autorità provinciali e regionali, di darà il via alla camminata sulla neve con le racchette, un’iniziativa non agonistica e aperta a tutti, senza limiti d’età, che condurrà gli iscritti a percorrere un itinerario di sei chilometri con partenza ed arrivo nel borgo di Usseglio. Il percorso sarà scandito da punti tappa dove i partecipanti potranno sostare e rifocillarsi. Al termine della camminata, dalle ore 15, avrà luogo la cerimonia di consegna dei premi: accanto al sorteggio di un televisore Lcd da 40′ offerto dalla ditta Expert Convertino, delle racchette da neve TSL e di altri venti premi di valore, ciascun partecipante sarà omaggiato del pettorale ricordo e di un “pacco-gara” contenente gadget e prodotti tipici di montagna mentre ai primi 500 iscritti verrà destinato uno zuccotto in pile. Saranno inoltre destinati premi speciali alla società o al gruppo più numeroso, che verrà gratificato con una Toma di Lanzo DOP del peso di oltre 10 Kg., alla società o al gruppo più numeroso di provenienza extra-regionale (minimo dieci componenti), che verrà omaggiato con una Toma di Lanzo Dop del peso di oltre 7 KG., al personaggio più stravagante, al concorrente più giovane, a quello più anziano e, infine, all’iscritto giunto ad Usseglio dalla località più distante.

La Festa sulla neve si concluderà alle ore 16 con la distribuzione di bugie a tutti i partecipanti.
L’intera giornata di domenica sarà inoltre animata dal mercatino di prodotti tipici a cura del Consorzio Prodotti Tipici di Montagna Agrimont.

La Festa sulla neve sarà anche l’occaSione di scoprire le risorse ambientali, naturalistiche, paesaggistiche e storico-artistiche che il borgo alpino di Usseglio (To) offre ai turisti nella stagione invernale, sia nel campo della pratica sportiva, con la possibilità di praticare lo sci alpino sui 25 chilometri di piste e i cinque impianti di risalita della frazione Pian Benot, lo sci nordico sul caratteristico pianoro ussegliese con 11 chilometri di pista di fondo o affrontando salite tecniche come quella detta della “Magnesia”, il pattinaggio su ghiaccio naturale su una pista omologata per le partite di hockey, i voli per parapendio e le escursioni con racchette da neve, sia in ambito culturale, con la possibilità di visitare, anche accompagnati da guida, reperti, documenti e cimeli conservati nelle sale del Museo Civico Alpino di Antropologia e Fauna Alpina (piazza Cibrario 1).

La partecipazione alla camminata con le racchette di domenica 19 febbraio è subordinata al versamento della quota d’iscrizione in base al seguente tariffario: per gli adulti, 9 Euro senza noleggio delle racchette e 10 Euro con noleggio delle racchette; per i bambini, 5 Euro senza noleggio delle racchette e 6 Euro con noleggio delle racchette. A chi aderirà dal 17 febbraio sarà applicata una maggiorazione di 2 Euro mentre sono previste agevolazioni per i tesserati UISP, CAI, Pro Loco Usseglio, che si vedranno applicato uno sconto pari ad 1 Euro, e per i gruppi e le società, che riceveranno un biglietto omaggio per ogni dieci iscritti. Le racchette noleggiate dovranno essere tassativamente restituite entro e non oltre le ore 15 di domenica 19 febbraio mentre, in caso di smarrimento di una o entrambe le racchette, sarà applicata una penalità pari a 100 Euro. Il noleggio dei bastoncini non è contemplato.  L’iscrizione potrà essere perfezionata o compilando l’apposito modulo online visualizzabile sul sito www.festasullaneve.it e consegnando la ricevuta di pagamento all’atto del ritiro delle racchette o della consegna del pacco gara oppure rivolgendosi a:

 Casa del Fondo di Usseglio,

  Cai di Viù allo 0123696549 

 Atl Lanzo Torinese allo 012383702,

UISP di Ciriè allo 011 9203302,

 Grosso Tende 0114552853 o 0116271238.

Per informazioni collegarsi a www.festasullaneve.it, telefonare all’Agenzia Turistica Pro Loco di Usseglio (012383720) o scrivere a: prolocousseglio@libero.it.