GEL AL POSTO DELLA PILLOLA CONTRACCETTIVA

La pillola contraccettiva del futuro potrebbe essere un gel che si spalma sulla pelle e che non ha effetti collaterali. Lo afferma uno studio presentato al meeting della American Society for Reproductive Medicine, secondo cui i primi risultati dei test sul farmaco sono stati molto positivi. La crema realizzata dall’azienda Antares Pharma puo’ essere spalmata ogni giorno sulle braccia, sull’addome o sui fianchi, viene assorbita dalla pelle e rilascia nell’organismo il Nestorone, il suo principio attivo.

 

Il primo test ha riguardato 18 donne tra i 20 e i 30 anni, che dopo sette mesi di sperimentazione con 30 milligrammi di gel al giorno non hanno avuto nè gravidanze nè gli effetti collaterali comuni legati alla pillola. “Ovviamente i soggetti sono pochi, ma i risultati sono ottimi – ha spiegato Ruth Merkatz dell’organizzazione no profit Population Councilche ha condotto il test – ora proveremo il gel su un numero maggiore di persone”.

 

 

 

Fonte:UffStampGalNews