TREVIRENT

Se c’è un’auto che continua a non deludere le aspettative degli automobilisti è Jeep. Il noto marchio statunitense è stato capace di imporsi negli anni come sinonimo di fuoristrada, diventando leader nell’offroad a quattro ruote e persino riuscendo a trovare un posto all’interno della cultura popolare.

Merito di una vettura dal design inconfondibile, pronta a inerpicarsi con l’agilità di un cerbiatto sulle strade più impervie e allo stesso tempo funzionale a garantire solidità e la giusta dose di sfacciataggine a chi si trova al volante.

Lanciata sul mercato nel 1941, ma in realtà con radici ben più antiche che risalgono al 1908, oggi è possibile ottenere per le proposte più innovative della casa automobilistica americana un valore aggiunto non indifferente.

Come? Con le soluzioni che prevedono il noleggio a lungo termine, una misura alternativa a quella del classico possesso del veicolo. Se all’inizio risultava una prerogativa esclusiva per le aziende, che potevano così evitare di investire risorse importanti per le auto aziendali, oggi si sta diffondendo particolarmente anche presso i privati.

Pertanto, se vi state domandando in cosa risiede la comodità del noleggio a lungo termine di una Jeep siete sulla pagina giusta. Ne parliamo, infatti, nell’articolo che vi apprestate a leggere, nel quale ci concentriamo tanto sugli ultimi modelli Jeep interessanti, quanto sui benefici della formula automobilistica cui abbiamo accennato.

Le opportunità del noleggio a lungo termine oggi

Come detto nell’introduzione, il noleggio a lungo termine è stato introdotto inizialmente per le aziende, grandi e piccole, che avevano bisogno di un parco macchine interno a uso e consumo dei propri dipendenti.

Ciò era vero agli esordi del sistema, ovvero negli anni Settanta. Un fenomeno che non è venuto meno, anzi, complici i miglioramenti apportati dalle società specializzate alle proprie proposte.

Che risultano particolarmente apprezzate oggi dai possessori di partita IVA, per i quali sono disponibili importanti vantaggi fiscali, e dai privati.

Nel noleggio a lungo termine, a fronte del pagamento di un canone mensile concordato, è possibile avere a disposizione la fruizione di un’auto per un periodo importante scegliendo fra tanti modelli differenti.

Sono incluse spese diversamente considerevoli, in termini sia economici che di tempo. Tra queste ci sono quelle legate all’assicurazione e alla manutenzione della vettura, entrambe essenziali per chi si è al volante.

Questo tipo di soluzione permette, quindi, una guida più serena e sicura. Senza pensieri e sapendo di avere tra le mani proprio la vettura che da sempre si sognava.

Jeep: i modelli più interessanti

Tutti i modelli Jeep sono meritevoli di interesse. Si tratta pur sempre di vetture evergreen, il perfetto equilibrio tra tradizione e innovazione.

Vi segnaliamo in modo particolare la Jeep Renegade e la Jeep Renegade Longitude, tra i SUV compatti più apprezzati nel mercato italiano ormai da tempo. Ricordano nel design la Wrangler, un modello disponibile anch’esso tra le proposte del noleggio a lungo termine.

Non meno degna di entusiasmo la superba Jeep Compass Longitude, una vettura dall’aspetto elegante e allo stesso tempo rude come da sempre vuole il mood del brand americano, in grado di farsi notare grazie anche alla qualità dei suoi interni.

Articolo precedenteFake Burgez in Porta Ticinese a Milano
Articolo successivoNatale a Sharm el-Sheikh