08 21 CSBNO biblioteche shake n condividere sapere
08 21 CSBNO biblioteche shake n condividere sapere

Condividere passioni, competenze e abilità attraverso la biblioteca

Primavera frizzante e tanti progetti in rampa di lancio per le biblioteche civiche del nord-ovest milanese, parte della rete CSBNO Culture Socialità Biblioteche Network Operativo. “Scuoti la tua mente, libera le tue conoscenze” è il motto dell’iniziativa Shake’n che ha appena preso il via e che è fatta di persone che si incontrano per scambiarsi saperi e passioni. I protagonisti, gli “Shaker”, sono proprio le persone, che si mettono a disposizione per condividere le proprie competenze e abilità con chiunque sia alla ricerca di nuovi stimoli.  Gli incontri si svolgono online e sono gratuiti. Saper cucinare, fare l’uncinetto o saperne di musica, neuroscienze o storia – c’è chi è un esperto e c’è chi vorrebbe imparare o anche solo saperne di più. Shake’n è un progetto che unisce chi ha un sapere da condividere a chiunque voglia ascoltare, e si basa su ciò in cui CSBNO crede di più: le reti, le relazioni e la comunità. Una riconferma, se necessario, che la biblioteca oggi è un luogo di incontro, promozione e scambio culturale a 360°.

Istruzioni per proporsi come “Shaker”
Chiunque può farlo. Per prima cosa è necessario compilare il modulo di iscrizione sul sito https://webopac.csbno.net/home/shake-n/diventa-shaker/ e inviare un breve video di presentazione. Alla pagina dedicata sono indicati anche pratici consigli e suggerimenti su come realizzare il proprio video. Si verrà in seguito contattati dalla biblioteca per ricevere tutte le informazioni necessarie per completare i passaggi successivi e concordare disponibilità, contenuti e aspetti organizzativi relativi all’incontro online.

L’appuntamento con il pubblico interessato all’argomento proposto si svolgerà su una piattaforma di streaming messa a disposizione dalla rete bibliotecaria, che si occuperà anche della relativa promozione. Il supporto della biblioteca è un valore aggiunto al contributo di ogni singolo Shaker ed è sempre assicurato a partire dalla preparazione del materiale per l’incontro, proseguendo in ogni fase dell’esperienza fino all’appuntamento finale, dove resta presente un moderatore per fornire, se necessario, ogni possibile supporto e connessione con le risorse informative della biblioteca.

CSBNO | Culture Socialità Biblioteche Network Operativo è un’azienda speciale consortile, compartecipata da 32 Comuni della Città Metropolitana di Milano. Nasce nel 1997 per promuovere l’innovazione e fornire servizi nell’ambito della cooperazione per supportare l’ecosistema culturale del territorio. A livello locale CSBNO svolge tuttora numerose attività e iniziative orientate allo sviluppo del territorio e alla diffusione del sapere e della cultura d’impresa. Promuove anche importanti progetti sul piano nazionale, come la Rete delle Reti, un modello di cooperazione allargata fra reti bibliotecarie per supportare e condividere idee, processi, funzioni e strumenti.

In numeri: 32 Comuni | 725.000 abitanti | copertura di un’area geografica di oltre 300 chilometri quadrati | 60 biblioteche* | 4 scuole civiche (Sesto San Giovanni) | 4 FabLab| 7 GamingZone | 10 casette dei Libri | 11 pianoforti uso libero | 10 piattaforme online | 125 corsi/anno | 3.280 posti lettura | 500 postazioni informatiche | 300.000 utenti tracciati | 90.000 utenti attivi | 6.598 utenti sostenitori | circa 1.530.000 prestiti/anno (libri e multimediale) | 1.500 iscritti ai corsi/anno | 1.200 iscritti alle visite d’arte/anno  *di cui 45 di pubblica lettura, 7 scolastiche, 2 ragazzi, 1 professionale, 1 speciale, 2 d’impresa, e 3 centri per la documentazione di storia locale.

Info su http://webopac.csbno.net/